Cisterna, operaio rimane gravemente ustionato sul luogo di lavoro

Cisterna di Latina (Lt) – Nella mattinata di lunedì 4 settembre un operaio è rimasto gravemente ferito mentre lavorava in uno stabilimento di Cisterna di Latina situato sull’Appia. L’operaio è stato colto alla sprovvista da un’ondata di vapore fuoriuscita da un macchinario.

I suoi colleghi sono subito intervenuti avvisando telefonicamente la centrale d’urgenza del 118. I soccorritori sono arrivati prontamente sul luogo, ed hanno disposto il trasferimento in eliambulanza verso l’Ospedale Sant’Eugenio di Roma, in quanto le ustioni del cinquantenne erano di rilevante gravità.

L’uomo non rischia la vita, anche se al momento rimane ricoverato. Sul posto, dopo l’incidente, sono arrivati anche i Carabinieri della Stazione di Cisterna con l’unità che si occupa di sicurezza sul lavoro.

In Italia, la sicurezza sul lavoro, è regolamentata dal Decreto Legislativo 81 del 9 aprile 2008. Prevede che ogni lavoratore venga istruito riguardo la messa in sicurezza del proprio luogo di mansione e che ogni datore disponga ai propri operanti gli  attrezzi necessari al mantenimento della sicurezza. L’incidente ricorda quanto accaduto ad aprile, quando il 26enne Francesco Mansutti ha perso la vita mentre lavorava nell’azienda di prodotti zootecnici di famiglia.

In Evidenza

Schiacciato dalla sua auto, muore 78enne a Ciampino

L’uomo è stato vittima di un incidente in cui è rimasto schiacciato dalla propria auto contro un muretto, perdendo la…

Continua a leggere ...

Sequestro di beni per oltre un mln di euro dalla GdF di Latina

Questa misura cautelare riguarda una società attiva nel settore dell’autotrasporto, sospettata di aver messo in atto una frode fiscale attraverso…

Continua a leggere ...

Incidente su via del Cigliolo, investito un ciclista rimasto ferito

Investito un ciclista che proveniva da Lariano nell’incrocio tra via del Cigliolo e via Lata, a ridosso del cimitero di…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37