Colpito alla testa da un petardo esploso da un amico, gravissimo un ragazzo 28enne

Il ragazzo era uscito dal ristorante ed è stato colpito per sbaglio. La Procura di Velletri indaga per capire se il “botto” fosse irregolare

di Redazione

Anzio (Rm) – Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Anzio che da una prima ricostruzione hanno accertato che poco prima il giovane, mentre si trovava a una festa in un locale, era uscito momentaneamente all’aperto ed era stato accidentalmente colpito dallo scoppio di un petardo lanciato da un amico.

Sul posto i carabinieri hanno eseguito un sopralluogo nel corso del quale sono state ritrovate alcune tracce ematiche. Il ferito, dopo le prime cure ricevute all’ospedale Riuniti di Anzio, è stato trasferito d’urgenza presso l’ospedale San Camillo di Roma, in prognosi riservata.

E’ stato ricoverato in terapia intensiva dopo essere sottoposto a intervento chirurgico. I carabinieri hanno identificato l’amico che avrebbe esploso il petardo, sulla cui tipologia sono in corso accertamenti, e sull’episodio sarà inoltrata una informativa alla Procura della Repubblica di Velletri.

In Evidenza

Dieta, ancora lontani dalle linee guida OMS: il Lazio maglia nera

Solo il 7% degli italiani consuma cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno di Redazione Roma (Rm) – Gli…

Continua a leggere ...

Imprenditoria femminile, dalla Regione Lazio 5 milioni per l’innovazione

Presentata a Roma la nuova misura della Regione Lazio “Donne, Innovazione e impresa” che promuove e valorizza l’imprenditoria femminile, attraverso…

Continua a leggere ...

Frascati epicentro della truffa in criptovalute da 63 mln: maxi sequestro, 1 arresto e 21 denunce

La Procura di Velletri ha coordinato l’operazione a contrasto dei fenomeni di abusivismo finanziario, perpetrato anche a mezzo web di…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37