Fortitudo Cisterna festeggia la permanenza in Divisione 1

Successo, dopo la sfida decisiva per chiudere i conti, contro Basket Ladispoli 1998

di Alessandro Del Giovine


Cisterna (Lt) – Ventiquattresima giornata conclusa, due gare ancora da disputare e onorare, ma la matematica dichiara che la squadra di Cisterna disputerà di nuovo, nella prossima stagione, il campionato di Divisione 1.
Con la sfida alla ventiquattresima giornata, in trasferta, contro la squadra di Ladispoli, terminata con il punteggio di 66-69 per gli ospiti cisternesi, Vergara e compagni possono ritenersi fuori pericolo.
Un anno con molte novità in campo e fuori, come il ritorno di Coach De Bernardis ed un nuovo assetto del roster. Il saluto del Capitano Sorge a metà stagione, ha influenzato l’andamento, ma la squadra e la società hanno trovato la quadra giusta.


C’è voluta l’ottima prestazione e supporto del settore giovanile ed una nuova messa a punto, e l’arrivo di Di Viccaro, per dare tranquillità di gioco alla Fortitudo, che non ha sbagliato le partite cruciali.
Coach De Bernardis: “Con Ladispoli, siamo andati sotto nel primo quarto, notevole Di Viccaro in questo match, essenziale. Sul finale abbiamo difeso bene, qualche preoccupazione, ma l’abbiamo chiusa. Ottimo il giovane Fronzilli con i suoi 6 punti. Partita molto in bilico, il risultato lo dimostra.
Bravi veramente tutti, soprattutto in questa parte finale di stagione, ma posso dire che le preoccupazioni sono finite, ed è tutto merito nostro. Ora andiamo ad onorare le ultime due gare in programma

Simonetta Tesori: “Nella programmazione della Stagione Sportiva 2023-2024, la nostra prima squadra poteva vantare tutti gli elementi ed i ruoli per poter affrontare il campionato nel migliore dei modi, ma nel corso la scelta, per esempio del Capitano Simone, che non ha saputo rifiutare la scelta di una categoria superiore di C unica  con  Cerveteri, ha modificato di molto il roster di inizio stagione.

Devo ringraziare il Coach De Bernardis, che grazie al nostro fiorente promettente settore giovanile a disposizione, ha saputo cogliere il momento giusto per poterlo valorizzare. Il lavoro dei Coach delle giovanili, i ragazzi stessi. e poi, sicuramente, l’arrivo di Vincenzo Di Viccaro, sono stati essenziali. Si sta già  lavorando e programmando la nuova stagione..”
Questa domenica, dunque, si torna a giocare al Palazzetto dello Sport di viale Adriatico, per onorare la penultima giornata di campionato, contro Algarve Roma Torrino, con qualche nervo teso in meno.


Basket Ladispoli 1998 VS Fortitudo Cisterna 66-69

Zen 16, Fratoni 6, Vergara 6, Di Viccaro 28, Mastrantonio 6, Angulo 1, Cuco 2, Fronzili 6, Porzio 2, Del Bono n.e.. Allenatore De Bernardis

In Evidenza

Cisterna, 80 anni dalla liberazione della città

“CISTERNA 1944. Il martirio, la rinascita, la memoria” il nuovo libro di Mauro Nasi, Stefano Solferini e Pier Giacomo Sottoriva, con i contributi di…

Continua a leggere ...

Trofeo Grassucci, bottino di medaglie per la Toukon Karate-do

Trofeo di karate svoltosi domenica 19 e dedicato alla memoria della giovane Maestra Linda Grassucci. Un trionfo di podi per…

Continua a leggere ...

Un calcio alla fibromialgia: quadrangolare di calcio a Velletri

Chiamata anche sindrome fibromialgica, è una malattia che colpisce prevalentemente le donne in età adulta e si manifesta con dolori…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37