Giuliana De Sio a Velletri Libris con ‘Favolosa. Favole del Basile… e tant’altro’

Mercoledì 2 Agosto presso la Casa delle Culture e della Musica a Velletri tra Musica, Fiabe e Teatro con Favolosa. Favole del Basile


Velletri (Rm) – Dopo Mistero Buffo e l’omaggio a Totò, Vivi Velletri, nel seicentesco Convento del Carmine di Velletri, oggi Casa delle Culture e della Musica e dimora storica del Lazio prosegue il 2 agosto, a metà tra musica e teatro, con Giuliana De Sio e “Favolosa. Favole del Basile… e tant’altro“ accompagnata da Cinzia Gangarella al pianoforte, Marco Zurzolo al sax e Sasà Flauto alla chitarra

giulianadesio

L’Italia è sempre stata meta d’eccezione e fonte d’ispirazione di grandi artisti e intellettuali che l’hanno immortalata nei loro scritti. Quindi come poter raccontare meglio il nostro paese se non attraverso le Fiabe? Fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti ma anche talvolta cattive. Dal nord al sud, le fiabe scelte per questo spettacolo conducono lo spettatore in una serie di storie surreali appartenenti alla nostra tradizione. Diversi gli scenari, mille i volti e tante contraddizioni nelle quali da sempre convivono vitalità e disperazione. Giuliana De Sio accompagnerà il pubblico in un viaggio “magico” e viscerale: e per la prima volta in un’inedita veste di cantante, l’attrice, racconterà spaccati di vita attraverso una scelta originale di brani musicali che hanno segnato alcuni momenti importanti della sua vita. Ad accompagnarla tre eccellenze: Marco Zurzolo, Cinzia Gangarella e Sasà Flauto.

Dopo Giuliana De Sio, sarà ancora una donna a tenere la scena il 9 agosto: Tiziana Foschi, sul palco insieme ad Antonio Pisu in “Faccia un’altra faccia. Larte di sentirsi inadeguati” firmato dai due insieme a Francesca Zanni.

Fino al 16 settembre, storia dell’arte, teatro, musica e spettacolo dal vivo si incontreranno presso il seicentesco Convento del Carmine di Velletri, oggi Casa delle Culture e della Musica e dimora storica del Lazio, con Vivi Velletri: alle porte di Roma, in quell’area dei Castelli Romani ricca di storia e patrimonio architettonico, una rassegna che sul palco porterà personaggi come Michele Placido, Giuliana de Sio, Marco Baliani, Tiziana Foschi, Gianfranco Phino e molti altrialternando le performance alle visite guidate presso la struttura, in compagnia della storica dell’arte Sara di Luzio. Una formula inedita per far rivivere l’ex convento del Carmine e raccontarne, in un incontro fra discipline, la storia e l’alternarsi delle epoche, con i suoi elementi architettonici di spicco – come gli affreschi originali che descrivono scene della Bibbia e delle storie dei carmelitani e di Sant’Elia – ma anche il chiostro e il refettorio -, la cucina, le celle per i frati, le stanze per il Priore, la chiesa e l’ex sacrestia, con i suoi pregevoli stucchi settecenteschi.

In Evidenza

PD Velletri inaugura la campagna elettorale per le Europee

Due personaggi di spessore e spicco hanno dato impulso a Velletri per le Europee, Matteo Ricci , ex Presidente della…

Continua a leggere ...

Lariano festeggia in grande la sua Patrona, Santa Eurosia

Di solito la festa della Patrona si festeggia l’ultima Domenica del mese di Maggio e quest’anno sarà più intensa di…

Continua a leggere ...

Concerto dell’Orchestra Sinfonica di Latina diretta dal M° Gianluca Greco

Con la partecipazione straordinaria di  Simone Sala, Michele Apolloni e Lorenzo Vergalito. Musiche di Beethoven, Listz  e Gershwin, Lunedì 3…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37