La Scuola di Paganico celebra la”Festa della Primavera Lions” con sole, gioia ed entusiasmo

Nella scuola il coinvolgimento di tutti, grandi e piccoli, insegnanti ed alunni, responsabili e volontari ha contribuito ad un evento realizzato oltre le aspettative

Velletri (Rm)La vigilia piovosa non prometteva nulla di buono, invece, forse perché l’evento coinvolgeva bimbi entusiasti dell’iniziativa dopo tanto torpore dovuto alla pandemia, la “Festa della Primavera Lions”, che quest’anno si è svolta presso la Scuola di “Paganico”, ha ricevuto la benedizione di un sole caldo e di un cielo azzurro che si sono armonizzati col contesto gioioso che l’evento richiedeva.

Il Presidente Alessandro Ercoli e i soci referenti del Service Michela De Rossi e Stefano Cioccari, alla presenza anche dell’Assessore alla “Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici“ del Comune di Velletri Francesco Cavola, fra canti ed esibizioni musicali emozionanti tenuti dai bimbi sia dell’Infanzia che della Primaria, hanno proceduto alla piantumazione dell’albero eletto a simbolo di questo evento: il Gingko-Biloba.

Denominato “albero della vita”, è l’unico vivente sopravvissuto alla bomba atomica di Hiroshima. La sua storia e le sue proprietà sono state ben illustrate dal cultore e produttore Vincenzo Ceccarelli intervenuto all’evento. I suoi rami, che vedono affiorare in questo periodo piccoli germogli, hanno accolto dei cartoncini contenenti brevi messaggi dei bambini di quinta che gli hanno affidato pensieri di gratitudine per il percorso scolastico svolto fino ad ora e di speranza per la “nuova vita” che li attenderà a settembre con la partenza della Scuola Secondaria di Primo Grado.

Al termine della bellissima mattinata, ogni bimbo ha ricevuto i semi da portare a casa che, con le loro manine, verranno piantati e daranno vita a nuovi alberi di cui prendersi cura. Bambini ed alberi cresceranno insieme e saranno compagni e testimoni di un futuro che, grazie alla collaborazione di tutti e all’educazione ambientale dei giovani partendo proprio dalla scuola, si auspica sia migliore di oggi.

Piccole piantine del Gingko-Biloba sono invece state donate, con sentito ringraziamento, a coloro che hanno permesso la riuscita di questo bellissimo Service, inno alla natura e alla rinascita personale e spirituale dopo il periodo cupo e luttuoso della pandemia.

In primis la Dirigente dell’Istituto Comprensivo Velletri Sud-Ovest Prof.ssa Isabella Pitone, che ha accolto la nostra proposta, e alla sua Collaboratrice Ins. te Donatella Caporro. Ringraziamo poi la Responsabile del Plesso Paganico Ins.te Emanuela Picca (con cui ci siamo interfacciati per i dettagli organizzativi ) e tutte le sue colleghe  della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria. In pochissimo tempo e in pieno svolgimento del programma scolastico, hanno saputo trovare uno spazio anche per noi coinvolgendo i bambini con cui sono riuscite a realizzare una bellissima scenografia per l’evento (a cui hanno partecipato anche i collaboratori scolastici Patrizia ed Alberto) composta di fiori colorati, cartelli e ricchi allestimenti, oltre ad averli resi protagonisti con splendidi cori che intonavano canzoni sulla primavera e l’ambiente, esibizioni con la pianola e recitazione di poesie, anche in lingua inglese, senza dimenticare che due di loro, Gabriele e Francesca, hanno svolto anche la funzione di Presentatori!

Il sorriso che abbiamo notato sui volti quando è giunto il momento dei saluti ha testimoniato che è stata una festa per tutti, grandi e piccini, un nuovo respiro, un nuovo risveglio, una rinascita verso quella normalità che tanto ci è mancata.

Con le idee, la volontà e lo spirito giusto si realizzano grandi cose anche con poco!

In Evidenza

PD Velletri inaugura la campagna elettorale per le Europee

Due personaggi di spessore e spicco hanno dato impulso a Velletri per le Europee, Matteo Ricci , ex Presidente della…

Continua a leggere ...

Lariano festeggia in grande la sua Patrona, Santa Eurosia

Di solito la festa della Patrona si festeggia l’ultima Domenica del mese di Maggio e quest’anno sarà più intensa di…

Continua a leggere ...

Velletri, l’Oscillum torna nella collezione dei Musei Civici

Dopo un accurato restauro e dopo l’esposizione alla mostra Recycling Beauty di Fondazione Prada, l’Oscillum di Velletri è stato ricollocato…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37