Servadio, “particolare attenzione ai nostri anziani; noi ci siamo”

Velletri deve poter dedicare attenzione ai nostri meravigliosi anziani, una ricchezza che abbiamo il dovere di tutelare garantendo loro spazi adeguati dove riunirsi

Velletri (Rm) – In una nota inviata dal leader di Insieme per Velletri, Fausto Servadio cogliamo un aspetto sociale del suo programma in cui si esprime a favore degli anziani e dei diversamente abili, per una maggiore attenzione alle necessità loro connesse.

Fausto Servadio, candidato Sindaco

“Abbiamo visto le vicissitudini del centro “Tosti” in via dei Volsci, chiuso e svuotato della sua fondamentale funzione che contava oltre duemila tesserati. Quel centro deve essere rivitalizzato e coinvolto anche nella programmazione di attività che siano collaterali a quelle istituzionali. E poi c’è il centro sociale di vicolo Giorgi, intitolato alla memoria dell’ex sindaco di Velletri “Bruno Bernabei“, illustre membro dell’Assemblea Costituente insediatasi nel 1946 che approvò‌ il “Progetto di Costituzione della Repubblica Italiana”. Anche su questo centro bisogna individuare attività integrative alla rinascita del centro storico perché ognuno può fare la sua parte.

In un momento in cui è ancora alto l’allarme di diffusione dei reati contro gli anziani è importante aiutare a far ritrovare loro una socialità che la pandemia ha contribuito a perdere. Pensiamo a una programmazione dell’Assessorato ai Servizi Sociali che contempli iniziative che li coinvolgano direttamente tramite l’impiego in attività utili alla collettività o riservando loro degli spazi all’interno del laboratorio di Arti e Mestieri che intendiamo istituire per trasmettere ai giovani le loro conoscenze specialistiche che si sono perse con il tempo. 

Anche i diversamente abili faranno parte di un percorso che verrà delineato dai Servizi Sociali. Presteremo particolare attenzione ai servizi di assistenza domiciliare, ma soprattutto nel dedicare spazi all’interno del polo sanitario per l’assistenza diurna individuando una struttura da poter dedicare a progetti “dopo di noi” per i ragazzi autistici.

Il tessuto sociale di Velletri va ricostruito e noi siamo pronti a farlo insieme, ascoltando le voci dirette di chi ha esigenze da sottoporre all’attenzione dell’Amministrazione. Solo percorrendo un preciso cammino insieme potremmo rivitalizzare le strutture e le condizioni giuste per aiutare anziani, disabili e persone che necessitano di particolare assistenza. Noi ci siamo».

In Evidenza

Il Carcere di Velletri ancora nell’occhio del ciclone ‘droga’

Un flusso continuo di cocaina e hashish per i detenuti che arrivava nelle celle nascosta tra i pacchi del cibo, tra…

Continua a leggere ...

Rifiuti Velletri, raccolta differenziata intaccata dalla pigrizia del cittadino

Che sia svanito il periodo roseo che dipingeva la cittadina al primo posto nella classifica dei comuni virtuosi in questo…

Continua a leggere ...
Hisilicon Balong

Lariano, approvata la variante al Piano Regolatore

Il Vice Sindaco ed Assessore Roberta Bartoli, “Tutte le novità per rendere più moderna la città” di Redazione Lariano (Rm)…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37