Sportelli di contrasto alla violenza attivi a Ciampino e Marino

Grazie alla Asl Rm6 che ha messo a disposizione le strutture necessarie per i due centri antiviolenza, in Via Calò a Ciampino e presso l’ospedale san Giuseppe di Marino

di Redazione


Asl Rm 6 Albano (Rm) – Hanno aperto l’8 marzo, giorno dedicato alle donne, due sportelli di contrasto alla violenza all’Ospedale San Giuseppe di Marino e in via Calò a Ciampino con il sostegno del Distretto Socio Sanitario H3 della Asl Roma 6 che ha messo a disposizione le strutture della Asl per questo fondamentale servizio.

Non ultimo l’impegno stesso delle Amministrazioni nel progetto stesso. Presenti ai tagli del nastro il Commissario Straordinario della Asl Roma 6 dottor Francesco Marchitelli, il Direttore del Distretto H3 dottor Raffaele Galli, il Direttore UOC Integrazione Sociosanitaria e Welfare di Comunità dottoressa Paola Capoleva, i sindaci dei rispettivi Comuni, diversi operatori socio-sanitari, assistenti sociali e dei consultori.

Giorni e orari di apertura I punti di ascolto e orientamento sulle diverse espressioni di violenza sono aperti il mercoledì dalle 14:30 alle 17:30 a Marino e il venerdì dalle 15:00 alle 18:00 a Ciampino. A gestirli è la cooperativa Girotondo Onlus.

La soddisfazione del Commissario Straordinario Marchitelli “L’apertura di due sportelli anti-violenza a Marino e Ciampino – ha detto – rappresenta un passo significativo verso la promozione di una cultura di rispetto, sicurezza e sostegno per tutte le persone che si sentono in difficoltà e che vanno aiutate e sostenute. Questi sportelli non sono solo luoghi fisici, ma sono simboli tangibili dell’impegno e del cuore che mettiamo noi tutti nel contrastare la violenza e offrire un un aiuto concreto alle vittime.

Gli sportelli svolgono un ruolo cruciale anche nella prevenzione della violenza stessa, educando la comunità sui segni e sui rischi della violenza domestica, promuovendo relazioni basate sul rispetto reciproco e offrendo programmi di sensibilizzazione e formazione per prevenire comportamenti violenti. Noi siamo ponti e oggi riusciamo a collegare altri importanti obbiettivi e luoghi per prenderci cura di chi spesso non ha voce”.

Le parole della Vicesindaco di Marino

A Marino è intervenuta la Vicesindaco e Assessore ai Servizi Sociali Sabrina Minucci: “Finalmente possiamo inaugurare lo “Sportello Antiviolenza” grazie al sostegno del Distretto Socio-Sanitario ASL RM6, di cui il nostro Comune è capofila, e abbiamo voluto farlo proprio oggi perché parlare di festa in relazione all’8 marzo non è del tutto esatto in quanto questa giornata nasce per ricordare le faticose conquiste politiche e sociali del genere femminile. È una promessa fatta che diventa realtà presso l’Ospedale San Giuseppe di Marino e nasce con l’obiettivo di dare aiuto e supporto a chi si trova in difficoltà e trova il coraggio di parlarne per andare avanti. È uno strumento che volevamo fortemente perché abbiamo il dovere di mettere in campo tutte le azioni possibili per contrastare la violenza di genere che ancora oggi miete ancora troppe vittime”.

Il discorso del Sindaco di Marino

Il Sindaco di Marino Stefano Cecchi ha evidenziato: “La nostra Amministrazionecomunale è molto attenta sul tema della violenza sulle donne, verso le quali abbiamo teso una mano anche attraverso questo sportello voluto proprio presso l’Ospedale San Giuseppe e che rappresenta un importante punto di accoglienza. Un modo per dare un aiuto concreto, tangibile nella speranza di dare forza per denunciare e non vivere nella paura. Ringrazio la ASL RM6 con il Commissario straordinario Francesco Marchitelli e il Direttore Sanitario Vincenzo La Regina insieme ai nostri servizi sociali per il lavoro che instancabilmente svolgono e tutti gli operatori che mettono a disposizione la propria professionalità per garantire questo fondamentale servizio”.

In Evidenza

Vinitaly, la Regione Lazio espone le eccellenze: ‘prestigio e responsabilità’

Il Presidente Francesco Rocca dopo l’inaugurazione, con evidente soddisfazione: “orgoglioso del modello Lazio al Vinitaly. E’ stato fato un grandissimo…

Continua a leggere ...

Primo Maggio dei Castelli, per la prima volta non si svolgerà al Palabandinelli

L’organizzazione del “Primo Maggio dei Castelli” ha appena comunicato che, senza una risposta formale, il Comune di Velletri, malgrado ripetute…

Continua a leggere ...

Fausto Servadio risponde alla trasmissione de La7, “riprovevole”

La reazione alla inchiesta de La7 su Velletri, ‘città omertosa e mafiosa’ non finisce di suscitare risposte adeguate e corredate…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37