Ciampino, intercettata all’aeroporto valuta non dichiarata per circa 3 milioni di euro

Movimentazioni di denaro contante intercettate dai finanzieri e dai funzionari dell’agenzia delle Dogane dall’inizio anno ad oggi

di Redazione


Ciampino (Rm) – Nei primi dieci mesi dell’anno in corso, i finanzieri del Comando Provinciale di Roma e i funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli hanno individuato presso lo scalo aeroportuale “G.B. Pastine” di Ciampino movimentazioni clandestine di denaro contante per oltre 2,9 milioni di euro.
Si tratta di un risultato pari al doppio rispetto al bilancio dello stesso periodo dello scorso anno, grazie anche alla proficua sinergia tra l’Agenzia e il Corpo, consolidatasi grazie al protocollo di intesa siglato di recente.

I funzionari della Sezione Operativa Territoriale di Ciampino e le Fiamme Gialle della locale Compagnia, nel corso di controlli eseguiti nel settore degli arrivi/partenze internazionali, hanno sorpreso 212 persone in procinto di introdurre o fare uscire dal territorio nazionale valuta per un importo superiore alla franchigia di 10.000 euro ammessa dalla vigente normativa europea e nazionale.
Tra queste, un cittadino saudita – proveniente da Ryad – che aveva occultato nel proprio trolley 300.000 dollari (circa 286.065,00 euro) omettendo di dichiararli.
Poiché l’eccedenza di valuta trasportata oltre i diecimila euro superava la soglia di 40.000 euro, stabilita come una delle condizioni di accesso all’istituto dell’oblazione immediata, nel rispetto della normativa valutaria, i finanzieri e i funzionari di ADM hanno proceduto a sequestrare il 50% della somma eccedente a garanzia del pagamento delle sanzioni che saranno poi irrogate al trasgressore con apposito provvedimento del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
L’attività rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti messo in campo negli scali aeroportuali e portuali di accesso alla Capitale.

In Evidenza

Truffa dello Spoofing: un pensionato di Cisterna raggirato

Un Fenomeno di Truffa Informatica in Crescita quello dello Spoofing. La Polizia locale ha però identificato il truffatore e recuperato…

Continua a leggere ...

“Truffe amorose, da relazione virtuale a morte reale”, a Lariano

Presso la sala consiliare presentazione del libro di Virginia Ciaravolo: un’opera che affronta il drammatico tema delle truffe sentimentali, intitolato…

Continua a leggere ...

Immigrazione irregolare, per la Procura di Velletri 25 denunce di cui 5 arresti

Oltre 500 extracomunitari non aventi diritto regolarizzati illecitamente. Per alleviare le fatiche droga agli immigrati Sala Stampa GDF Velletri (Rm)…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37