Mafia Apriliana, il Sindaco Principi ha rassegnato le dimissioni

Dopo la bufera che lo ha travolto, con l’arresto in esecuzione di una misura ai domiciliari, il sindaco ha rassegnato le sue dimissioni dalla carica che aveva assunto a maggio del 2023, sostenuto da una coalizione di centrodestra

di Redazione


Aprilia (Lt) – È ufficiale: il sindaco di Aprilia, Lanfranco Principi, ha rassegnato da poco le proprie dimissioni. La comunicazione è arrivata nel primo pomeriggio di oggi, 4 luglio, a poche ore dall’arresto dello stesso Primo Cittadino nell’ambito di un’operazione antimafia della Dia di Roma e dei Carabinieri di Latina.

Le dimissioni sono state protocollate in Comune dal suo legale di fiducia, l’avvocato Andrea Barbesin. Pongono così fine alla esperienza amministrativa di Principi, iniziata ormai tanti anni fa. Era sindaco da poco più di un anno.

Conseguenze arresti ad Aprilia

“In queste ore travagliate che hanno scosso l’intera città – ha dichiarato l’ex vicesindaco e attuale sindaco facente funzioni Vittorio Marchitti – ho assunto l’onere di facente funzioni, consapevole della gravità della situazione e del peso del compito“.

Il sindaco Lanfranco Principi ha rassegnato le dimissioni

Vittorio Marchitti, subentrato al vertice dell’amministrazione comunale, si dice pronto ad affrontare la delicata fase di transizione che porterà al commissariamento del Comune. “Assolverò ai miei doveri nei tempi previsti dalla legge” – scrive in una nota stampa. “In attesa del commissariamento, con un carico di responsabilità ulteriore, nell’esclusivo interesse dei cittadini di Aprilia e delle istituzioni. Confidando nel lavoro della magistratura“, prosegue Vittorio Marchitti.

La scelta di Principi di dimettersi è stata salutata con favore da molti esponenti politici locali, che hanno espresso parole di solidarietà al Primo Cittadino e fiducia nella sua capacità di chiarire la sua posizione.

Un nuovo capitolo per la politica apriliana

L’arresto di Principi e le sue dimissioni aprono un nuovo capitolo per la politica apriliana. Ora, il compito di traghettare il Comune verso il commissariamento spetterà a Vittorio Marchitti, che dovrà gestire una situazione delicata e complessa, con la massima trasparenza e nell’interesse di tutta la cittadinanza.

In Evidenza

Nuovo Piano Sociale approvato dalla Regione per il triennio 2025-2027

Assessore Maselli: «L’adozione del Piano sociale rappresenta un’esigenza operativa indispensabile ed improrogabile, connessa all’esercizio delle funzioni regionali di programmazione, coordinamento…

Continua a leggere ...

Un nuovo Centro  Sportivo Polifunzionale nell’area dell’ Aenova Group

Inaugurazione con le autorità locali mercoledì 17 ore 18.30 a Borgo San Michele. Rugby, Calcio, Nuoto, Pallanuoto, Spazi Verdi gestiti…

Continua a leggere ...

Regione, via libera alla realizzazione dell’impianto di Biometano di Artena

“Buttati al vento anni di battaglie dei comitati cittadini”. Quello che non era stato consentito al pubblico anche a seguito…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37