Progetto Vi.Vo. – Vicinati Volontari – Fondazione con il Sud- Istituto per la Famiglia

Il progetto mira ad offrire un servizio di sostegno e presa in carico delle famiglie bisognose presenti nei 4 comuni di intervento della provincia di Reggio Calabria, attivando una rete di “volontariato di prossimità”

a cura di Coop. Terra Promessa

Reggio Calabria (Rc) – L’ISTITUTO PER LA FAMIGLIA sezione 55 (CONDOFURI- RC) annuncia la conclusione del progetto “VI.VO”- VICINATI VOLONTARI sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD” con l’evento finale che si terrà il 18 Dicembre 2023 alle ore 16,30 nella sala Trisolini della Città Metropolitana, Palazzo Alvaro- Reggio Calabria.
In questa occasione verranno presentati i sorprendenti risultati conseguiti dal progetto, nonché le
testimonianze degli operatori, dei volontari e dei beneficiari che hanno contribuito a rendere quest’avventura proficua e soddisfacente in tutto il territorio interessato.
Il progetto, risultato tra le migliori idee innovative e tra le 4 vincitrici per la Regione Calabria, in risposta al
Bando Volontariato 2019, il cui scopo è far rinascere le aree interne del Sud Italia, ha avuto la durata di 30
mesi ed ha inteso contrastare la condizione di disagio, esclusione sociale ed isolamento territoriale delle
famiglie in difficoltà e persone fragili residenti nei comuni di Bagnara Calabra, Condofuri, Bruzzano Zeffirio, Molochio e zone limitrofe.

La sezione IPF 55 di Condofuri insieme ai partners Cooperativa sociale Vitasì, la Cooperativa sociale
Terra Promessa, l’Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale FANTASY -CRESCERE INSIEME ed i PARTNER ISTITUZIONALI, il COMUNE DI CONDOFURI, il COMUNE DI BAGNARA CALABRA ed il COMUNE DI MOLOCHIO hanno dato vita ad una capillare rete di attività benefiche, con un sostanziale incremento della partecipazione diretta, attiva, delle comunità locali. Le reti solidali hanno reso VIVO il territorio riproponendo il legame sociale che c’è soprattutto al sud tra “vicini di casa”, dove c’è familiarità,
amicizia, condivisione. Lo slogan del progetto “ILLUMINA LA TUA VITA, DIVENTA VOLONTARIO” ha
ispirato il coinvolgimento libero, spontaneo, gratuito di numerosi volontari ma anche la partecipazione attiva di svariate realtà locali profit e no-profit nel gesto generoso del “dono”.
I volontari e gli operatori sono intervenuti nelle aree interne della città metropolitana di Reggio Calabria
attivando una catena del dono per la distribuzione di beni di prima necessità (alimenti, farmaci, vestiti,
materiale scolastico, etc.) favorendo l’accesso e la fruizione gratuita a servizi spesso territorialmente assenti, di natura sociale, sociosanitaria, sanitaria (ad es. segretariato sociale, supporto psicologico, aiuto alla mobilità, cura, servizi educativi, etc.) fino a raggiungere circa 1000 beneficiari.
I PARTNER ISTITUZIONALI, il COMUNE DI CONDOFURI, il COMUNE DI BAGNARA CALABRA ed il
COMUNE DI MOLOCHIO hanno accolto e condiviso l’iniziativa con entusiasmo, ritenendola un’occasione
virtuosa che ha convogliato grande attenzione e cura sui territori interessati supplendo a servizi ed iniziative altrimenti carenti.
L’associazione IPF 55 e i partners si augurano che il traguardo ottenuto possa essere di stimolo per nuove
iniziative di inclusione e sostegno sociale e che l’entusiasmo che ha contraddistinto i volontari in questo
percorso possa spingerli a porsi sempre maggiori sfide per il bene comune delle persone che ci stanno più vicine, perché ogni traguardo è lo stimolo per un nuovo INIZIO!

Dopo una fase di mappatura – e inserimento in una banca dati – delle famiglie fortemente disagiate e dei relativi bisogni, nonché di individuazione di cittadini ed esercizi commerciali disponibili a donare beni di prima necessità o ore di volontariato, verrà avviato un servizio di matching fra domanda e offerta.

Si prevede di erogare servizi e prestazioni professionali a 360° a domicilio: consulenza, informazione, formazione, assistenza a bassa soglia, servizi sociali per minori, supporto nei bisogni della vita quotidiana, ma anche organizzazione di momenti aggregativi sociali collettivi.

Nel corso dell’intervento verranno attivati diversi punti di raccolta e distribuzione di beni di prima necessità (alimenti, farmaci, vestiti, materiale scolastico, mobilio, etc.).

Sarà inoltre realizzata una formazione specifica, con rilascio di un attestato, per tutti i volontari che saranno coinvolti a vario titolo nelle attività progettuali. Complessivamente saranno attivati 100 nuovi volontari e raggiunti 1.000 destinatari.


In Evidenza

“Francesco che sarà Santo”, il concerto gratuito a Castel Gandolfo

Il 6 giugno in piazza della Libertà il concerto gratuito in occasione dell’VIII Centenario del Patrono d’Italia. Promosso dalla Città…

Continua a leggere ...

“Una favola, mille storie”, Concerto di Solidarietà in favore di Peter Pan OVD

Undicesima edizione dello storico evento a sostegno dei bambini malati di cancro ospiti di Peter Pan di Redazione Velletri (Rm)…

Continua a leggere ...

‘Tonino Trivelloni e la Band per Caso’ a beneficio della Shanky

Fortemente voluto dallo storico fondatore di Radio Delta un spettacolo all’insegna della solidarietà, tra poesie, musica, ricordi e tanta commozione…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37