Roma, 17enne violentata e segregata: orrore in un maneggio

L’hanno tenuta prigioniera per anni nella periferia di Roma, nella foresteria del maneggio in cui lavoravano. La vicenda risale al 2021 quando la giovane, di origine tedesca, è riuscita a liberarsi dalle costrizioni dei suoi aguzzini e a denunciare le violenze ai Carabinieri

di Redazione


Roma (Rm) – La vicenda risale al 2021 quando la giovane, di origine tedesca, è riuscita a liberarsi dalle costrizioni dei suoi aguzzini e a denunciare le violenze ai carabinieri. Il 27 maggio è riuscita a scappare e a chiedere aiuto a un passante che l’ha accompagnata nella vicina caserma dei carabinieri. Ai militari ha raccontato gli abusi e per i due pachistani è scattato l’arresto.

Sono stati bloccati dai carabinieri nei pressi dell’abitazione dove la ragazza sarebbe stata costretta a stare per ben due anni. La giovane aveva lasciato la Germania qualche anno prima, per seguire il fidanzato in Italia, in quel maneggio dove un connazionale aveva trovato loro lavoro. Quello che doveva essere un sogno si è trasformato presto in un incubo, fatto di maltrattamenti, minacce e abusi. Oltre a essere reclusa la ragazza è stata costretta a subire violenze e umiliazioni che si sono protratte nel tempo.

I due le avevano sottratto sia il telefonino che i documenti. In un’occasione, quando la ragazza era riuscita a ottenere un nuovo smartphone, le avevano impedito di inserire la scheda telefonica. La “percuotevano con violenza e minacciandola ogni qual volta la ragazza manifestava la sua intenzione di andarsene – si legge nel capo di imputazione -, tenendola segregata e chiusa a chiave nella camera da letto e impedendole di uscire da sola”.

Nell’udienza che vede imputato il 39enne, sono stati ascoltati alcuni dipendenti del maneggio che al giudice hanno detto di non essersi mai accorti della situazione e di essere all’oscuro che la ragazza all’epoca fosse minorenne.

In Evidenza

Truffa dello Spoofing: un pensionato di Cisterna raggirato

Un Fenomeno di Truffa Informatica in Crescita quello dello Spoofing. La Polizia locale ha però identificato il truffatore e recuperato…

Continua a leggere ...

“Truffe amorose, da relazione virtuale a morte reale”, a Lariano

Presso la sala consiliare presentazione del libro di Virginia Ciaravolo: un’opera che affronta il drammatico tema delle truffe sentimentali, intitolato…

Continua a leggere ...

Immigrazione irregolare, per la Procura di Velletri 25 denunce di cui 5 arresti

Oltre 500 extracomunitari non aventi diritto regolarizzati illecitamente. Per alleviare le fatiche droga agli immigrati Sala Stampa GDF Velletri (Rm)…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37