Arsial e Crea-DC, un convegno a Latina sulla protezione delle ortive

In programma il 1° dicembre nella sede del consorzio agrario. È un’iniziativa di Arsial e Crea-DC, nell’ambito del progetto EcoDif

di Redazione


Latina (Lt)L’Arsial, Agenzia Regionale per lo sviluppo e l’innovazione della Agricoltura del Lazio, nell’ambito del “Progetto ECODIF – Sistemi ecosostenibili per la difesa fitosanitaria delle ortive” ha organizzato per il giorno 1 dicembre p.v. alle ore 16.00, c/o il Consorzio Agrario di Latina, un Convegno “Prospettive per la protezione delle ortive dalle avversità: utilizzo di sostanze di origine vegetale“.

Il Convegno verterà sulla riduzione dell’uso di prodotti fitosanitari perseguita a livello Europeo

Nel corso dell’evento saranno approfonditi i temi legati all’impiego di prodotti di origine vegetale, quali ad esempio gli oli essenziali, come alternative ai tradizionali pesticidi, a partire dalle strategie di difesa integrata sperimentate nell’ambito di EcoDif, per il contenimento dell’oidio su piante di melone.

Una opportunità importante per il nostro Territorio a vocazione agricola ed in particolare orticola che costituisce una realtà del tutto particolare all’interno del mondo agricolo, poiché l’equilibrio tra l’attività umana e l’ambiente naturale è spesso compromesso.

ECODIF
EcoDif
, nell’ambito del quale Arsial tiene periodicamente incontri informativi sul territorio, è stato avviato con l’obiettivo di promuovere e sviluppare tecniche agricole sostenibili, pensate per ridurre l’utilizzo delle risorse del suolo nella coltivazione delle orticole e in generale, a migliorare la qualità del prodotto sulle tavole.

Tra i risultati attesi:

  • Il ripristino della fertilità del terreno;
  • la razionalizzazione e la riduzione degli interventi di difesa;
  • la riduzione dei costi di produzione;
  • il miglioramento della qualità dei prodotti agricoli;
  • la riduzione dei rischi per la salute umana e per l’ambiente.

Le attività di EcoDif si collocano nel solco degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 e nell’ambito della Direttiva 2009/128/CE, che istituisce un unico quadro d’azione per l’intera UE ai fini dell’utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari, sia in ambito agricolo che extra-agricolo.

Per gli iscritti all’ODAF – Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Latina – saranno riconosciuti CFP.

L’appuntamento è per venerdì 1 dicembre alle ore 16 c/o il Consorzio Agrario di Latina – Strada Statale dei Monti Lepini – Latina

In Evidenza

Imprenditoria femminile, dalla Regione Lazio 5 milioni per l’innovazione

Presentata a Roma la nuova misura della Regione Lazio “Donne, Innovazione e impresa” che promuove e valorizza l’imprenditoria femminile, attraverso…

Continua a leggere ...

Lazio, 25 mln per l’avviamento aziendale di giovani agricoltori

Assessore Righini: “Un provvedimento importante: le nuove generazioni possono far imprimere al mondo agricolo un decisivo cambio di passo. Il…

Continua a leggere ...

Regione Lazio, il Greentech Global Forum 2024 a Roma il 16-17 settembre

“La Regione Lazio si prepara alle nuove sfide”. Il Programma prevede tavoli istituzionali, workshop e sessioni di networking, che offriranno…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37