Blitz delle femministe a Termini, vernice rossa e sos antincendio

Blitz del neo movimento femminista indipendente ‘Bruciamo Tutto’ alla stazione Termini di Roma

di Redazione

Roma (Rm)“Stiamo bruciando”, urlano le attiviste attivando l’allarme antincendio e gettando vernice sulle vetrine dei negozi e a terra della vernice rossa.

Molestate, stuprate e uccise. Nelle stazioni non siamo libere” le frasi sui cartelli esposti dalle quattro ragazze.

“Nelle stazioni ci molestano continuamente, ci fanno catcallling, ci sono stati stupri in pieno giorno in molte stazioni d’Italia, diciamo basta abbiamo il diritto di vivere i nostri spazi. Chiediamo un reddito di liberazione”, aggiungono. Le attiviste sono state poi portate via dalle forze dell’ordine.

In Evidenza

Dieta, ancora lontani dalle linee guida OMS: il Lazio maglia nera

Solo il 7% degli italiani consuma cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno di Redazione Roma (Rm) – Gli…

Continua a leggere ...

Imprenditoria femminile, dalla Regione Lazio 5 milioni per l’innovazione

Presentata a Roma la nuova misura della Regione Lazio “Donne, Innovazione e impresa” che promuove e valorizza l’imprenditoria femminile, attraverso…

Continua a leggere ...

Lazio, 25 mln per l’avviamento aziendale di giovani agricoltori

Assessore Righini: “Un provvedimento importante: le nuove generazioni possono far imprimere al mondo agricolo un decisivo cambio di passo. Il…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37