‘Civitas Mariae’: dal Vescovo consultazione dei fedeli per insignire Velletri a ‘Città di Maria’

Sua Eccellenza Mons. Stefano Russo, su richiesta del Sindaco Cascella ha inviato a tutti i fedeli una lettera aperta (che riportiamo integralmente) per avere la certezza di quanto i velletrani amino la Madonna

a cura di S.E. Mons. Stefano Russo


Un breve nota di riflessione al messaggio di Sua Eccellenza

Un gesto che richiama alla mente, il precedente storico di 218 anni orsono, quando dopo il terremoto del 26 Agosto del 1806, il consiglio comunale, tramite i parroci volle ascoltare tutti i capi famiglia prima di inoltrare al Papa Pio VII per tramite di S.A.R. il Cardinale Enrico Clemente Duca di York Vescovo di Ostia e Velletri la supplica perché la Madonna delle Grazie fosse proclamata principale protettrice della città di Velletri.

Siamo rimasti letteralmente sorpresi e meravigliati nel leggere la nota, a firma del Vescovo Mons. Stefano Russo recante la data odierna, con la quale il nostro pastore, indice una consultazione tra i fedeli di Velletri, dopo aver “udito” il parere favorevole dei Parroci, sul desiderio del Sindaco Ascanio Cascella di proclamare Velletri città di Maria.

Un gesto di grande valore attuale, ma soprattutto dal sapore storico, perché abbiamo già un importante precedente che per l’epoca in cui è accaduto fu veramente all’avanguardia. Il 26 Agosto del 1806, un violento terremoto scosse la nostra città per 28 secondi, dal quale Velletri uscì praticamente indenne, lo scampato pericolo venne attributo all’intercessione della Madonna delle Grazie, tanto che il consiglio comunale quattro giorni dopo così delibera, di avanza istanza al Vicario Generale, affinchè si interpellasse il popolo mediante i parroci sull’accettazione di un voto di digiuno in perpetuo il giorno antecedente la Festa della Madonna delle Grazie.

Nella stessa seduta il consiglio si espresse unanime sul rivolgere al Papa tramite S.A.R il Cardinale Enrico Benedetto Duca di York Vescovo di Velletri, la supplica affinchè la Madonna venisse proclamata Principale protettrice di Velletri, le risposte furono plebiscitarie.

Tanto che Papa Pio VII il 3 Gennaio del 1807 con proprio rescritto confermava la richiesta e il Cardinale istituiva la Festa del Patrocinio della Madonna delle Grazie che venne celebrata per la prima volta il 26 Agosto di quell’anno.

Siamo certi che il popolo veliterno, risponderà in maniera corale SI al quesito posto dal Vescovo.

In Evidenza

Bonus Libri 2024-2025, come funziona e chi può richiederlo

La Regione Lazio offre libri, dizionari, software e notebook gratuiti o semigratuiti per studenti di scuole secondarie, riservati a famiglie…

Continua a leggere ...

Velletri, dibattito pubblico su ‘legalità e lotta alle mafie’ in Piazza Mazzini

Dal Referente Libera Lazio, Gianpiero Cioffredi un comunicato stampa per conoscere meglio il panorama criminale del territorio Comunicato Stampa Libera…

Continua a leggere ...

Ville Tuscolane, tra cinema e cultura: un viaggio che dura un anno

Anche quest’anno si vuole confermare questa tradizione e si intende dare un particolare rilievo alle Ville Tuscolane nella storia del cinema Di Redazione…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37