Lanuvio verde produrrà più energia di quella che consuma; saranno installate altre colonnine di ricarica

Enel Green Power scrive sul sito internet: “L’impianto sarà situato nel comune di Lanuvio, (la zona è Piastrarelle)

di Nazareno Ferrazza


Lanuvio (Rm) – L’Enel Green Power afferma: “Stiamo sviluppando il parco solare di Lanuvio, nell’omonimo Comune in provincia di Roma. Il progetto per la costruzione e l’esercizio è in corso di autorizzazione presso il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica per quanto riguarda la Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA). Successivamente alla conclusione dell’iter ministeriale, verrà avviato il procedimento di autorizzazione presso la Città Metropolitana di Roma Capitale. L’impianto, composto da moduli fotovoltaici bi-facciali montati su strutture fisse, avrà una potenza complessiva di circa 20 MW di nuova capacità rinnovabile.

Emissioni di CO2 evitate, circa 14.300 tonnellate di anidride carbonica. Fabbisogno energetico, circa 11.600 famiglie all’anno* (*Stima di massima effettuata ipotizzando un consumo medio annuo di una famiglia tipo”).

Se pensate che al 31 dicembre 2022 si registravano nel Comune di Lanuvio 5.315 famiglie, ma sul territorio di Lanuvio non ci sono solo famiglie, ci sono varie aziende, fra queste si contano: “24 attività agricole; 119 di commercio all’ingrosso e al dettaglio; 46 di attività dei servizi di alloggio e di ristorazione; 5 di attività finanziaria e assicurativa; 9 di attività professionali ed 8 di sanità e assistenza sociale, ecc. per un totale di 222 attività”. In più dobbiamo aggiungere scuole, impianti sportivi, illuminazione pubblica ecc.

Sicuramente non sufficiente a coprire il fabbisogno del Comune di Lanuvio nella sua interezza, ma con l’apporto dell’altro “Impianto Solare Agrivoltaico da 54,2016 MWp RNE 1 Lanuvio Solar” in località Casal della Mandria via Campomorto, un impianto che dovrebbe coprire un fabbisogno energetico di circa 30.000 famiglie; quindi supera il fabbisogno totale del Comune di Lanuvio.

Quest’ultimo impianto servirà inoltre per il potenziamento dell’alta tensione ricadente nel Comune di Aprilia e le Ferriere di Latina.

Per quanto riguarda le altre colonnine di ricarica saranno poste nelle seguenti aree di parcheggio: “Via della Libertà, via della Stazione e via Cisternense” si vanno ad aggiungere a quelle del parcheggio del Cimitero e di via Karl Marx.

In Evidenza

Vinitaly, la Regione Lazio espone le eccellenze: ‘prestigio e responsabilità’

Il Presidente Francesco Rocca dopo l’inaugurazione, con evidente soddisfazione: “orgoglioso del modello Lazio al Vinitaly. E’ stato fato un grandissimo…

Continua a leggere ...

Primo Maggio dei Castelli, per la prima volta non si svolgerà al Palabandinelli

L’organizzazione del “Primo Maggio dei Castelli” ha appena comunicato che, senza una risposta formale, il Comune di Velletri, malgrado ripetute…

Continua a leggere ...

Dominus dei rifiuti arrestato per fallimento pilotato

Sequestrati beni per circa mezzo milione e accusa di bancarotta fraudolenta per l’amministratore della cooperativa. Negli anni aveva accumulato debiti…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37