Natale, una giornata magica all’Istituto di Polizia di Nettuno

Nel piazzale dell’Istituto per Ispettori di Nettuno si è tenuta la festa dedicata al personale di polizia e alle loro famiglie, grazie alla disponibilità del Direttore, Dottor Vincenzo Avallone

di Redazione


Nettuno (Rm) – Nel piazzale dell’Istituto per Ispettori di Nettuno, lo scorso 16 dicembre, si è tenuta un’eccezionale festa dedicata al personale e alle loro famiglie, trasformando l’ambiente con un clima natalizio vivace e coinvolgente.

L’evento ha suscitato un’enorme partecipazione e entusiasmo tra i presenti, regalando momenti indimenticabili sia ai più piccoli che agli adulti.

L’arrivo di Babbo Natale ha contribuito a creare un’atmosfera magica, consentendo ai figli e ai nipoti del personale dell’Istituto, insieme al personale del vicino commissariato di Anzio, di vivere ore di divertimento e gioia.

Le attività proposte hanno riscosso grande interesse e coinvolgimento: lo spettacolo del personale cinofilo ha affascinato pubblico di tutte le età, mentre l’arrivo di Babbo Natale a bordo di una luminosa Jeep della Polizia ha generato emozioni uniche nei bambini, coinvolgendo anche gli adulti. In un’area appositamente allestita, i più piccoli hanno avuto la possibilità di esprimere la propria creatività scrivendo le loro letterine, mentre Babbo Natale, accanto alla sua personale buca delle lettere, ha accolto e ascoltato le richieste di tutti.

Nel frattempo, sul tatami, gli atleti del Karate e paraKarate hanno offerto una dimostrazione della loro maestria, con la presenza di campioni internazionali, regalando emozioni e ammirazione al pubblico. Il gruppo giovanile delle Fiamme Oro ha simulato incontri di boxe coinvolgendo tutti i bambini, compreso Babbo Natale, che ha partecipato indossando i guantoni. La gara di torte, organizzata nell’evento, è stata molto apprezzata dai presenti.

L’evento è stato frutto della collaborazione di numerose organizzazioni sindacali della Polizia e del personale civile del Ministero dell’Interno, tra cui SIULP, SAP, FSP, FLP, SILP/CGIL, SIAP e della Associazione Nazionale Polizia di Stato, che hanno espresso gratitudine al Direttore della scuola di Polizia, il dottor Vincenzo Avallone, per aver concesso l’utilizzo della struttura per una giornata così straordinaria.

Questa festa rimarrà certamente impressa nei ricordi di tutti i bambini partecipanti, rappresentando un’espressione tangibile di come la Polizia sia vicina alla comunità anche nei momenti di festa.

In Evidenza

Vinitaly, la Regione Lazio espone le eccellenze: ‘prestigio e responsabilità’

Il Presidente Francesco Rocca dopo l’inaugurazione, con evidente soddisfazione: “orgoglioso del modello Lazio al Vinitaly. E’ stato fato un grandissimo…

Continua a leggere ...

Primo Maggio dei Castelli, per la prima volta non si svolgerà al Palabandinelli

L’organizzazione del “Primo Maggio dei Castelli” ha appena comunicato che, senza una risposta formale, il Comune di Velletri, malgrado ripetute…

Continua a leggere ...

“Giovani e politica. Presenza nella società e nella vita quotidiana”

Al convengo “Verso la Settimana Sociale di Trieste 2024”, tappa del percorso della Pastorale Sociale verso la 50^ Settimana Sociale…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37