Giulia Aversente di Albano Laziale vincitrice del Premio Giovanni Bovio, sezione Arti Visive

L’artista Giulia Aversente sale sul gradino più alto del podio della 6a edizione del Premio Nazionale Giovanni Bovio, nella sezione arti visive, con l’opera intitolata Psicostasia.

di Domenico Valente


Albano (Rm) – Oltre 200 sono state le opere iscritte alla 6a edizione del Premio Nazionale Giovanni Bovio, nelle sezioni di arti visive, narrativa e poesia giunte da ogni parte della Penisola; di queste saranno premiate le prime 5 di ogni sezione con targhe, diplomi di merito e premi in denaro/rimborsi spese.

Nell’edizione del 2024 il Premio può vantare il “Patrocinio Morale” della Regione Puglia, della Regione Campania e dei Comuni di Napoli, Trani e Manfredonia.

Napoli sarà la sede della cerimonia di premiazione, che sarà ospitata  nella Sala dei Baroni all’interno del prestigioso Maschio Angioino. Questo per onorare il legame tra la figura ispiratrice del Premio, Giovanni Bovio, e la sua amata Napoli, città in cui ha vissuto la seconda parte della sua vita.

La data scelta è lunedì 15 aprile 2024 alle ore 17:00. La Sala dei Baroni sarà aperta al pubblico con accesso libero.

Alla manifestazione parteciperanno esponenti della giuria e delle due associazioni culturali organizzatrici del Premio: Progetto Bovio (Trani) e Progetti Futuri (Manfredonia).

Main sponsor del Premio è la Cestaro Rossi & C. Spa, azienda italiana impegnata da oltre un secolo nella costruzione e manutenzione di grandi impianti industriali che, nel condividere i principi ispiratori del Concorso, ha sostenuto l’istituzione di un premio speciale denominato “Premio Cestaro Rossi per la Parità di Genere“, al fine di porre l’attenzione sul tema dell’equità lavorativa fra uomo e donna. Etica del lavoro sostenuta anche dall’altro sponsor Gecoser Srl, giovane e dinamica realtà imprenditoriale di Barletta, impegnata nel settore delle gestioni, delle costruzioni e dei servizi.

Alla cerimonia interverranno esponenti dell’Amministrazione Comunale di Napoli che, per l’occasione, consegneranno al vincitore della sezione speciale “Napoli, O paese d’ ‘o sole” il premio designato dalla stessa Amministrazione.

Ospite d’onore della serata sarà la performer Patrizia Spinosi che interpreterà canzoni di Libero Bovio, figlio del celebre padre a cui è intitolato il Premio Nazionale; l’accompagnamento musicale sarà a cura di Michele Boné.

Segue l’elenco dettagliato dei vincitori.

Sezione IL GENIO (arti visive):

1.    “Psicostasia” – Giulia Aversente – Albano Laziale (RM)

2.    “Medusa” – Marco Gubellini – Osio Sopra (BG)

3.    “Euridice” – Valentina Sorrentino – Pontecorvo (FR)

4.    “Fammi ridere, pagliaccio” – Cesare Pinotti – Reggio Emilia (RE)

5.    “Integrità” – Alessandra De Amicis – Grugliasco (TO)

Sezione IL VERBO NOVELLO (narrativa cartacea):

1.    “Zannuta” – Amneris Di Cesare – Bologna (BO)

2.    “Una coppia da Guinness” – Michele Rizzitelli – Barletta (BT)

3.    “I giorni della merla” – Sara Piazza – Alpago (BL)

4.    “Amoressia” – Ilaria Caserini – Casalpusterlengo (LO)

5.    “Le radici nell’acqua” – Vincenza Lorusso – Roma (RM)

Sezione IL SECOLO NUOVO (narrativa e-book)

1.    “L’ultima bozza” – Michele Scaranello – Bari (BA)

2.    “Identità collaterale” – Paolo Piccoli – Padova (PD)

3.    “Invictus” – Cristiano Parafioriti – Luino (VA)

4.    “Coliseo” – Daniele Cammilli – Viareggio (LU)

5.    “L’uomo sole” – Saverio Giannini – Casamassima (BA)

Sezione DISCORSI (poesia):

1.    “Perdonaci Signore del perdono”  Vittorio Di Ruocco – Pontecagnano (SA)

2.    “Il tempo dei saluti” – Luciano Giovannini – Roma

3.    “Poesia per un figlio” – Maria Pina Ciancio – Ariccia (RM)

4.    “Mare nostrum” – Giuseppe Raineri – Bergamo (BG)

5.    “Continuerò a parlarti d’amore” – Enrico Del Gaudio – Castellammare di Stabia (NA)

In Evidenza

Dieta, ancora lontani dalle linee guida OMS: il Lazio maglia nera

Solo il 7% degli italiani consuma cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno di Redazione Roma (Rm) – Gli…

Continua a leggere ...

Imprenditoria femminile, dalla Regione Lazio 5 milioni per l’innovazione

Presentata a Roma la nuova misura della Regione Lazio “Donne, Innovazione e impresa” che promuove e valorizza l’imprenditoria femminile, attraverso…

Continua a leggere ...

Regione Lazio, il Greentech Global Forum 2024 a Roma il 16-17 settembre

“La Regione Lazio si prepara alle nuove sfide”. Il Programma prevede tavoli istituzionali, workshop e sessioni di networking, che offriranno…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37