Regione approva proposta di legge su ‘Disciplina delle attività eno-oleo-turistiche’

Questa proposta nasce dalla consapevolezza che nel Lazio manca una normativa chiara ed efficace


Roma (Rm) – Si tratta di uno strumento indispensabile per favorire la crescita di un comparto, come quello del turismo del vino e dell’olio, che oltre a rappresentare prodotti d’eccellenza del nostro territorio, può, se validamente supportato, contribuire alla crescita economica e occupazionale della Regione.

L’Assessore regionale all’agricoltura, Giancarlo Righini, con evidente soddisfazione riferisce: “In campagna elettorale avevamo promesso di approvarlo entro i primi cento giorni di legislatura e abbiamo mantenuto la parola data agli elettori e soprattutto alle aziende del settore. Un sentito ringraziamento va al presidente Francesco Rocca che, avendo la delega al turismo, ha dimostrato un’attenzione particolare verso questo provvedimento che avrà importanti ricadute sull’intero sistema“.

La proposta di legge nasce anche con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di specifiche attività legate al settore e di facilitare la creazione di eventi patrocinati dalla Regione Lazio tesi a promuovere e diffondere la conoscenza delle eccellenze non solo in ambito vitivinicolo e olivicolo, ma di tutti i prodotti della filiera agroalimentare.

In Evidenza

Inceneritore di Santa Palomba: unica offerta è di Acea Ambiente

Il Sindaco Gualtieri soddisfatto: ‘Avanti tutta per aprire il cantiere a inizi 2025’ di Redazione Roma (Rm) – Questa mattina…

Continua a leggere ...

PD Velletri inaugura la campagna elettorale per le Europee

Due personaggi di spessore e spicco hanno dato impulso a Velletri per le Europee, Matteo Ricci , ex Presidente della…

Continua a leggere ...

Un calcio alla fibromialgia: quadrangolare di calcio a Velletri

Chiamata anche sindrome fibromialgica, è una malattia che colpisce prevalentemente le donne in età adulta e si manifesta con dolori…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37