Regione Lazio, 2,5 milioni di euro per il ‘Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità’

I fondi sono destinati alle attività ludico-sportive e all’acquisto e noleggio di attrezzature. La soddisfazione degli assessori Maselli e Palazzo: “Dal sociale allo sport, un segnale concreto per abbattere le barriere”


Regione Lazio – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore ai Servizi sociali, alla Disabilità, al Terzo Settore e ai Servizi alla Persona, Massimiliano Maselli, e dall’assessore all’Ambiente, allo Sport, ai Cambiamenti climatici, alla Transizione energetica e alla Sostenibilità, Elena Palazzo, ha approvato la programmazione delle risorse relative al “Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità”.

La dotazione complessiva, circa 2,5 milioni di euro, è destinata alle attività ludico-sportive per l’acquisto di giochi inclusivi al fine di consentire ai bambini con disabilità di svolgere in sicurezza le loro attività, garantendo interazione, socializzazione e sviluppo delle facoltà cognitive. Nel finanziamento sono previsti anche interventi per consentire ai Comuni del Lazio e ai municipi di Roma Capitale, nel cui territorio siano presenti piscine di proprietà pubblica, l’acquisto o il noleggio di attrezzature da mettere a disposizione delle persone con disabilità.

«Con questa delibera programmiamo risorse che permetteranno lo scorrimento di una graduatoria già espletata, riguardante di 65 Comuni, per l’acquisto di giochi inclusivi da installare in aree ludiche comuni» ha dichiarato l’assessore Maselli.

«Diamo un segnale concreto per la promozione dello sport inclusivo. Molte piscine comunali, infatti, non possiedono le attrezzature adeguate, con il rischio di tagliare fuori dall’offerta i bambini con disabilità. Finalmente, grazie a questo intervento, i Comuni che ne faranno richiesta potranno disporre degli strumenti adeguati ad accogliere tutti» ha spiegato l’assessore Palazzo.

In Evidenza

Nuovo Piano Sociale approvato dalla Regione per il triennio 2025-2027

Assessore Maselli: «L’adozione del Piano sociale rappresenta un’esigenza operativa indispensabile ed improrogabile, connessa all’esercizio delle funzioni regionali di programmazione, coordinamento…

Continua a leggere ...

Un nuovo Centro  Sportivo Polifunzionale nell’area dell’ Aenova Group

Inaugurazione con le autorità locali mercoledì 17 ore 18.30 a Borgo San Michele. Rugby, Calcio, Nuoto, Pallanuoto, Spazi Verdi gestiti…

Continua a leggere ...

Regione, via libera alla realizzazione dell’impianto di Biometano di Artena

“Buttati al vento anni di battaglie dei comitati cittadini”. Quello che non era stato consentito al pubblico anche a seguito…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37