Vjs Velletri, successo di misura sul Real San Basilio allo “Scavo”

La Vjs Velletri batte 1-0 l’ostico Real San Basilio e chiude nel migliore dei modi il primo scorcio di campionato guadagnando tre punti preziosi che la proiettano nelle zone nobili della classifica


Velletri (Rm) – Una vittoria fatta di cuore e testa per la squadra di De Massimi, che porta a sei la striscia di imbattibilità in questo campionato di Promozione.

Nel primo tempo a partire meglio sono gli ospiti che al dodicesimo si fanno vedere dalle parti di Battisti con una bella conclusione di Tagliabue, il portiere rossonero respinge in volo plastico. Per vedere un’altra occasione bisogna aspettare il quarantesimo, e sono ancora gli ospiti con Berni a trovare il tiro dal limite che finisce fuori di poco. La svolta della gara arriva al quarantacinquesimo, quando Cerbara viene espulso per doppia ammonizione dopo un ingenuo fallo da ultimo uomo commesso su Passaretta lanciato a rete. Dal conseguente calcio di punizione c’è un flipper in area di rigore con la Vjs che va alla conclusione tre volte ma non riesce mai a trovare lo specchio, complici le respinte dei difensori romani. Si va a riposo sullo 0-0.

Nella ripresa il match cambia copione: già dopo due minuti la Vjs potrebbe passare in vantaggio, grande assist per Salaj che con un bel tiro a giro fa la barba al palo a portiere ospite immobile. Al 7′ è Passaretta a rendersi pericoloso con una bella conclusione piazzata da fuori in ripartenza, pallone di poco oltre la traversa. Il meritato vantaggio della Vjs Velletri arriva al diciassettesimo: cross all’indietro per Salaj che anticipa tutti sul secondo palo e appoggia in rete il più comodo dei palloni per l’1-0. Al venticinquesimo i rossoneri avrebbero anche il pallone del raddoppio, Costanzo e tu per tu con Riepi dopo una grande giocata alza troppo la mira fallendo da pochi metri possibile 2 a 0. Al 43esimo ancora un’occasione importante per la squadra di De Massimi, con Pansera che di testa da pochi passi alza sopra la traversa fallendo ancora una volta il colpo del ko. Nel finale a parte l’espulsione di Valenzi per proteste non accade più nulla e la Vjs Velletri senza rischiare niente porta a casa l’intera posta.

I rossoneri salgono a quota 12 in classifica, a ridosso dei play off, e tornano ad assaporare Il gusto della vittoria dopo tre pareggi consecutivi. Adesso un turno di riposo e poi la ripresa in programma per domenica 12 novembre al “Giovanni Scavo” contro la Sampolese.

VJS VELLETRI-REAL SAN BASILIO 1-0

VJS VELLETRI: Battisti, Candidi, Amici, Cafarotti (42′ st Stampiglia), Costanzo, Calin, Tetti (24’st Francescotti), Pugliesi (31′ Di Maio), Pansera, Salaj, Passaretta (42′ st Cellucci). A disposizione: Fusco, Quattrocchi, Russo, Cellucci, Limotta, Bala. Allenatore: Stefano De Massimi

REAL SAN BASILIO: Riepi, Ceccarini, Valentini (25′ st Kessner), Valenzi, Delle Monache, Cerbara, Berni (1′ st Gallia), Mariani (25′ st Felli), Tagliabue (32′ st Attini), Nuovo, Del Mastro. A disposizione: Paganucci, Nicoletti, Tiberi, Tucci, Mele. Allenatore: Andrea Simeone

MARCATORI: 17′ st Salaj (V).

In Evidenza

Trofeo Grassucci, bottino di medaglie per la Toukon Karate-do

Trofeo di karate svoltosi domenica 19 e dedicato alla memoria della giovane Maestra Linda Grassucci. Un trionfo di podi per…

Continua a leggere ...

Un calcio alla fibromialgia: quadrangolare di calcio a Velletri

Chiamata anche sindrome fibromialgica, è una malattia che colpisce prevalentemente le donne in età adulta e si manifesta con dolori…

Continua a leggere ...

Cisterna (Serie D), Cisterna Lady famelica anche in Coppa 

Missione compiuta per la Cisterna Lady, che dopo la vittoria del titolo di Serie D, si conferma in Coppa, superando…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37