17enne arrestato perchè gravemente indiziato del reato di tentata rapina e lesioni personali

Il minorenne aveva tentato di derubare una coppia, con volto travisato, colpendo al volto uno dei due con una bottiglia di vetro


POMEZIA –  I Carabinieri della Compagnia di Pomezia, in esecuzione di un’Ordinanza applicativa della misura cautelare del collocamento in comunità emessa dal Tribunale per i minorenni di Roma su richiesta di quella Procura della Repubblica, hanno arrestato un 17enne italiano, gravemente indiziato del reato di tentata rapina e lesioni personali.

Più in dettaglio, l’odierno provvedimento cautelare scaturisce dal deferimento in stato di libertà del minorenne l’11 agosto scorso, quando aveva tentato, con il volto travisato, di derubare una coppia di fidanzati sulla spiaggia, colpendo uno dei due al volto con una bottiglia di vetro.  

La solidità del quadro indiziario ricostruito dai militari dell’Arma e condiviso dall’Autorità Giudiziaria, ha consentito a quest’ultima di emettere il provvedimento cautelare, in forza del quale l’indagato, tratto in arresto, è stato accompagnato in una comunità appositamente individuata.

In Evidenza

Schiacciato dalla sua auto, muore 78enne a Ciampino

L’uomo è stato vittima di un incidente in cui è rimasto schiacciato dalla propria auto contro un muretto, perdendo la…

Continua a leggere ...

Sequestro di beni per oltre un mln di euro dalla GdF di Latina

Questa misura cautelare riguarda una società attiva nel settore dell’autotrasporto, sospettata di aver messo in atto una frode fiscale attraverso…

Continua a leggere ...

Incidente su via del Cigliolo, investito un ciclista rimasto ferito

Investito un ciclista che proveniva da Lariano nell’incrocio tra via del Cigliolo e via Lata, a ridosso del cimitero di…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37