Ardea, monitoraggio e supervisione sui corsi d’acqua: intesa con il Consorzio di Bonifica

I finanziamenti per questo complesso intervento provengono in parte del Ministero degli Interni ed in parte dalle Casse comunali grazie al risanamento del bilancio ed alla pianificazione


Ardea (Rm) – Al fine di prevenire e mitigare il dissesto idrogeologico in caso di forti piogge, l’Amministrazione si è impegnata e si sta impegnando congiuntamente al Consorzio di Bonifica Litorale Nord per il continuo monitoraggio e per la supervisione sui corsi d’acqua del territorio, oltre che per effettuare sopralluoghi volti a individuare le reali necessità di pulizia dei fossi, anche sulla base delle segnalazioni dei cittadini.

In tal senso, lo scorso 27 settembre l’Amministrazione ha incontrato i rappresentanti del Consorzio di Bonifica Litorale Nord, al fine di dare seguito ai lavori programmati e stabilire gli interventi da effettuare sulle opere idrauliche a tutela di cittadini, produzioni agricole, dell’ambiente e più in generale della tenuta del territorio. È proprio questo, infatti, l’obiettivo del confronto tra il Comune e il Consorzio di Bonifica Litorale Nord per la manutenzione di fossi e canali che ricadono nel territorio.

Gli interventi di manutenzione ordinaria che il Consorzio esegue sui corsi d’acqua naturali e sui fossi consistono, in larga parte, nel taglio meccanico (sfalcio) della vegetazione spontanea lungo le sponde e nell’alveo, ma anche nella rimozione dei sedimenti (spurgo) dall’alveo dei corsi d’acqua, unitamente all’eventuale rimozione dall’alveo di rifiuti solidi urbani (che vengono poi accatastati lungo le sponde per la successiva rimozione da parte dei Comuni competenti territorialmente), di alberature e materiali di qualsiasi natura che costituiscono ostacolo al regolare deflusso delle acque.

Si condivide, dunque, la prossima programmazione degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, che saranno attuati sui corsi d’acqua del territorio a partire da ottobre:

  • Fosso della Muratella, dall’intersezione con il fosso Grande – o Incastro – fino alla Pontina Vecchia.
  • Fosso Grande – o Incastro – dalla Litoranea fino a Manzù
  • Fosso della Moletta, dalla Litoranea fino a Tor San Lorenzo.

A seguire ci saranno altri interventi sugli ulteriori corsi d’acqua.

Si riporta, di seguito, l’elenco degli interventi effettuati nell’ultimo periodo:

  • Fosso della Caffarella – Gennaio 2023;
  • Fosso della Muratella – Maggio 2023;
  • Fosso della Favorita – Giugno 2023;
  • Fosso Grande o Incastro – Giugno 2023:
  • Fosso della Moletta – Luglio 2023;
  • Fosso Rio Torto – Luglio 2023:
  • Fosso della Mola – Agosto 2023;

«Evidenzio che per l’Amministrazione è importantissimo – spiega l’Assessore all’Ambiente, Anna Lucia Esteroanche il coinvolgimento dei cittadini; con l’occasione, si ricorda a tutti i proprietari o gestori di terreni frontisti di canali, fossi e corsi d’acqua con funzioni di scolo, di drenaggio o di irrigazione, che la corretta manutenzione degli stessi è fondamentale per garantire la sicurezza idraulica del territorio, la prevenzione della diffusione di insetti nocivi, nonché la sicurezza della circolazione stradale».

In Evidenza

Giornata conclusiva del progetto Avis per la Primaria di Pratolungo

Gli alunni della quinta classe della scuola Primaria di Pratolungo – Velletri – si sono recati presso l’Istituto Agrario di…

Continua a leggere ...

“Francesco che sarà Santo”, il concerto gratuito a Castel Gandolfo

Il 6 giugno in piazza della Libertà il concerto gratuito in occasione dell’VIII Centenario del Patrono d’Italia. Promosso dalla Città…

Continua a leggere ...

“Una favola, mille storie”, Concerto di Solidarietà in favore di Peter Pan OVD

Undicesima edizione dello storico evento a sostegno dei bambini malati di cancro ospiti di Peter Pan di Redazione Velletri (Rm)…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37