Endometriosi, 5° Convegno a Velletri per la sensibilizzazione di una patologia invalidante

Il Comune di Velletri ospita il 5° Convegno sull’Endometriosi e apre la nuova stagione informativa e di sensibilizzazione alla collettività su questa invalidante patologia che colpisce solo in Italia oltre 3.000.000 di donne

di Redazione




Velletri (Rm) – Finite le feste natalizie e iniziato il nuovo anno, il Gruppo Sociale Difesa Valori e Diritti 4.0, continua la sua marcia verso la corretta informazione e la sensibilizzazione alla consapevolezza dei cittadini, su una patologia altamente invalidante qual è l’endometriosi.


“Un percorso iniziato lo scorso anno dalla nostra associazione – dichiara Moira Masi, coordinatrice regionale del Lazio del Gruppo Sociale Difesa Valori e Diritti 4.0 – che si prefigge, attraverso il nostro progetto pilota che vogliamo estendere a tutte le altre regioni d’Italia, di informare correttamente la popolazione, al fine di permettere a tutte le donne ma anche agli uomini, di conoscere nel dettaglio questa patologia che prende il nome di endometriosi: cos’è esattamente, chi colpisce e come affrontarla.

Nei nostri incontri, che sono pubblici e aperti a tutti, siamo supportati per la parte tecnica da due esperti in endometriosi, il Dott. Massimiliano Marziali (specializzazione in ginecologia e ostetricia) e la Dott.ssa Sona Haroni (psicoterapeuta), questo per erogare maggiori e corretti dettagli riguardo la patologia, in termini medici per affrontare la problematica da un punto di vista fisico ed organico ma anche per capire come affrontarla da un punto di vista psico-emotivo.”


A rafforzare le parole di Moira Masi, è intervenuto anche il Presidente del Gruppo Sociale Difesa Valori e Diritti 4.0, il Dott. Massimo Catalucci.


“Il nostro progetto pilota iniziato circa un anno fa nella regione Lazio, non prevede solo il percorso informativo – dichiara il Presidente che aggiunge – ma stiamo seguendo la questione anche alle Camere e alla Regione Lazio, dove sono state sensibilizzate le forze di Governo con l’intento di arrivare a legiferare presto in merito ad una legge che tuteli al cento per cento le donne colpite da endometriosi, perché ad oggi, purtroppo, è stato fatto molto poco nei loro confronti. Come sappiamo – prosegue il Dott. Catalucci – già nel 2005, il parlamento europeo, attraverso la Written Declaration on Endometriosis, invitava gli stati membri della comunità a prendere provvedimenti rispetto alla formazione e all’informazione sull’endometriosi e noi ci siamo attivati proprio perché intendiamo perseguire le indicazioni date dal parlamento europeo.”

“Nel nostro prossimo convegno a Velletri – conclude il Presidente – dalla voce del Senatore Andrea De Priamo, primo firmatario del Ddl S.630 – disposizioni per la diagnosi e la cura dell’endometriosi e presentato lo scorso 20 luglio in una conferenza stampa tenutasi presso la sala Caduti di Nassiriya a palazzo Madama, nella quale ho avuto l’onore e il piacere di condurne i lavori, avremo aggiornamenti in merito agli sviluppi che stanno avendo i lavori in tal senso alle Camere. Così come avremo la possibilità, di conoscere dalla voce del Consigliere regionale Marika Rotondi, presidente della Commissione Speciale Semplificazione Amministrativa, quali passi si stanno facendo alla Regione Lazio in ragione dell’endometriosi e verso le donne che ne sono affette.”


All’evento in programma a fare gli onori di casa, ci saranno il Vice Sindaco del Comune di Velletri, Chiara Ercoli e l’Assessore alle Politiche Sociali dello stesso Ente Locale, Ilaria Ner

In Evidenza

Dieta, ancora lontani dalle linee guida OMS: il Lazio maglia nera

Solo il 7% degli italiani consuma cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno di Redazione Roma (Rm) – Gli…

Continua a leggere ...

Regione Lazio, il Greentech Global Forum 2024 a Roma il 16-17 settembre

“La Regione Lazio si prepara alle nuove sfide”. Il Programma prevede tavoli istituzionali, workshop e sessioni di networking, che offriranno…

Continua a leggere ...

Cisterna, il Sindaco Mantini ha presentato la nuova giunta

Rimpasto effettuato non senza lasciare malcontento in qualcuno. Tre le riconferme e quattro nuovi ingressi per continuare e rinsaldare l’azione…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37