Ariccia, “Stati Generali del Turismo ai Castelli Romani. Verso le sfide del futuro” 

Mercoledì 6 dicembre 2023, nella prestigiosa cornice di Palazzo Chigi ad Ariccia, gli Stati Generali del Turismo, per la prima volta ai Castelli Romani

di Redazione


Ariccia (Rm) – Un evento promosso dalla DMO Castelli Romani con lo scopo di offrire un momento di confronto e di riflessione tra tutti gli operatori pubblici e privati del territorio in vista delle scelte da compiere per la promozione turistica futura dei Castelli Romani.

La giornata sarà scandita da due momenti principali:

MATTINA – Il World Cafè del Territorio

All’interno degli Stati Generali del Turismo ai Castelli Romani, 30 stakeholder selezionati del territorio, individuati grazie e attraverso la collaborazione con i comuni, avranno l’opportunità di prendere parte ad un confronto pubblico-privato avanzato, volto ad affrontare le sfide che attendono la nostra destinazione.

POMERIGGIO – La Main Conference

Sarà questo il momento “clou” della giornata, aperto a tutte le persone interessate all’argomento “turismo” nei Castelli Romani. Il programma prevede interventi di esperti esterni, rappresentanti delle istituzioni regionali, delle amministrazioni locali e degli operatori del territorio. In conclusione, sarà servito un aperitivo ed è prevista una visita dedicata all’esposizione dell’opera di Caravaggio “La presa di Cristo”.

L’output finale dell’evento sarà “carta dei valori e degli indirizzi” per lo sviluppo turistico futuro dei Castelli Romani, come espressione del territorio e linee guida per le strategie future.

Programma dettagliato al link: https://www.visitcastelliromani.it/stati_generali_turismo/

Per maggiori informazioni: www.visitcastelliromani.it | info@visitcastelliromani.it

La DMO (Destination Management Organization) Castelli Romani è un’associazione pubblico-privata che opera per la promozione turistica dei Castelli Romani. La parte pubblica è rappresentata dal Consorzio SCR (Sistema Castelli Romani, formato dai 17 Comuni del territorio), mentre fanno parte dei partner privati gli operatori della filiera turistica che sostengono il progetto. Per nuovi operatori turistici del territorio che vorranno aderire (strutture ricettive, ristoratori, fornitori di esperienze, aziende vinicole, ecc…), prenderà presto il via la nuova campagna adesioni 2024.

In Evidenza

Dieta, ancora lontani dalle linee guida OMS: il Lazio maglia nera

Solo il 7% degli italiani consuma cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno di Redazione Roma (Rm) – Gli…

Continua a leggere ...

Imprenditoria femminile, dalla Regione Lazio 5 milioni per l’innovazione

Presentata a Roma la nuova misura della Regione Lazio “Donne, Innovazione e impresa” che promuove e valorizza l’imprenditoria femminile, attraverso…

Continua a leggere ...

Lazio, 25 mln per l’avviamento aziendale di giovani agricoltori

Assessore Righini: “Un provvedimento importante: le nuove generazioni possono far imprimere al mondo agricolo un decisivo cambio di passo. Il…

Continua a leggere ...

Festa della Mamma

Idee per un Regalo - 331.434.16.37